Ready To Impact: gli investitori sostengono il progetto

By Elena Merlo 12 months agoNo Comments
Home  /  Startup  /  Ready To Impact: gli investitori sostengono il progetto
ready to impact

Mancano poco più di 10 giorni alla chiusura della call Ready to Impact, il nostro specialissimo programma di incubazione e accelarazione per startup e innovatori sociali, che presentiamo oggi 14 maggio 2015 a Milano alle 18 con tutte le caratteristiche e le novità delle ultime settimane.

Quella più importante riguarda sicuramente le partnership: abbiamo raccolto attorno a Make a Cube³ un bel numero di partner di qualità. Crediamo, infatti, che per sviluppare un progetto sfidante di innovazione sociale, nella forma di impresa, magari scalabile o replicabile, sia necessario essere affiancati da abilitatori e compagni di strada. Il primo abilitatore è proprio Make a Cube3, incubatore e acceleratore che in questi ultimi anni ha aiutato non pochi innovatori in ambito ambientale, sociale e culturale a fare impresa.

Ma oltre all’esperienza di Make a Cube³, mettiamo sul piatto importanti elementi della filiera dell’innovazione, da partner industriali a investitori. Proprio su questi ultimi ci siamo concentrati nelle ultime settimane, siglando accordi di lungo periodo con soggetti che per natura e orientamenti coprono tutti i tasselli dell’investimento in equity:

– dPixel, ormai storici partner di Make a Cube³, che entrano nel capitale di società digitali, con una forte componente sociale. Una su tutte: Sardex e tutte le figlie locali della straordinaria moneta complementare. Di Sardex e del legame con dPixel sentireamo di certo parlare nel prossimo futuro.
– IBAN (italian Business Angel Network), la più importante rete di angel investor in Italia. Hanno la sede qui da noi, nel nostro ufficio, ma di avventure assieme abbiamo voglia di iniziarne ancora tante altre. A cominciare dall’integrazione incubazione-investimento.
– CoopFond, lo strumento di investimento di LegaCoop, che sostiene il primo, secondo e terzo miglio di progetti di impresa in forma cooperativa. Alimentato con il 3% degli utili delle cooperative, cerca e sostiene deal di qualità. Vediamo se riusciamo a portarne qualcuno.
– StarsUp, la prima piattaforma di equity crowdfunding in Italia. Come primo progetto ha proprio scelto un’impresa dalla forte vocazione ambientale (Cantieri Savona) raccogliendo 380.000€.
– Siamo Soci, la prima piattaforma di matching tra startup e investitori, in particolare angel inventor. Basta guardare sul sito per capire quanti progetti chiundono un primo round da 250.000€.

E poi, lost but not least, tra qualche settimana annunceremo il nostro strumento di investimento (ancora segretissimo!) che affiancherà l’attività di incubazione e sosterrà le imprese che da un programma come Ready to Impact usciranno, rafforzate.

Perchè tutto questo? Perchè questa è la nostra battaglia, culturale e strategica: rendere le imprese – a forte valore sociale culturale e ambientale – investibili e metterle in connessione con investitore pazienti e attenti agli impatti. Gli investitori saranno partner e abilitatori, insieme a noi. Se hai un’idea di valore, non lasciarla in un cassetto. Passa a trovarci all’evento di presentazione. Stiamo aspettando solo le vostre idee.

Category:
  Startup
this post was shared 0 times
 000

Leave a Reply