Il sostegno della regione Sardegna per l’imprenditoria sociale

By Elena Merlo 7 months agoNo Comments
Home  /  Innovazione Sociale  /  Il sostegno della regione Sardegna per l’imprenditoria sociale
12838515965_64937648c1_h

Il prossimo 9 dicembre si terrà a Cagliari, presso la Sala Anfiteatro della Regione Sardegna, l’incontro “L’innovazione sociale per un’economia della condivisione“, promosso dallo Sportello Startup di Sardegna Ricerche. L’innovazione sociale sarà il tema centrale dell’incontro, che si propone, attraverso la presentazione di esperierze e testimonianze, di definire i confini dell’innovazione sociale per comprenderne le molteplici implicazioni e opportunità di cambiamento sociale in cui le persone, le organizzazioni e le imprese cooperano.

Durante la giornata verrà presentato e approfondito il nuovo programma di Sardegna Ricerche “cambiaMENTI”, un percorso di validazione volto a idee imprenditoriali innovative capaci di affrontare sfide sociali e ambientali creando nuovi modelli di business. L’incontro sarà, inoltre, un’occasione di confronto sui racconti di esperienze di innovazione sociale proposte dagli ospiti e di conoscenza degli impegni di Regione Sardegna nelle poltiche di innovazione sociale.

All’incontro interverranno:

Raffaele Paci, Assessore Regionale della Programmazione

Gianluca Cadervu, Direttore Centro Regionale di Programmazione

Matteo Bartolorneo, Amministratore Delegato Make a Cube³

Bertram Maria Niessen, Presidente e Direttore Scientifico cheFare

Sonia Chellini, Vice Presidente di slow Food Italia

Giuseppe Serra, Responsabile Sportello Startup Sardegna Ricerche

La partecipazione all’incontro del 9 dicembre è libera e gratuita, previa compilazione del form di registrazione.

Gli incontri legati al programma “cambiaMENTI” continueranno, a partire da gennaio 2016, con tre bootcamp con l’obiettivo di informare sulle opportunità offerte dal programma e di riflettere operativamente sul come impostare al meglio le proprie idee di impresa in un’ottica di innovazione sociale. In programma un primo incontro a Sassari il 29 e 30 gennaio su welfare e servizi alla persona, un secondo incentrato su cultura e creatività a Origano il 13 e 14 febbraio e un terzo incontro il 26 e 27 febbraio a Cagliari il cui focus sarà su economia circolare e sostenibilità ambientale. Sarà possibile iscriversi online agli incontri a partire dal 9 dicembre e fino al 10 gennaio.

Category:
  Innovazione Sociale
this post was shared 0 times
 000

Leave a Reply