• Make a Cube³

    è il primo incubatore e acceleratore in Italia specializzato

    in imprese ad alto valore sociale, ambientale e culturale

    Call aperte

  • SpringUP!

     

    call per incubazione di imprese creative e innovative nella provincia di Monza e Brianza 

     

    Partecipa

1
/
3
/

Siamo

Siamo una joint venture Avanzi e Make a Change.
Dal 2011 ci occupiamo di innovazione sociale.
Offriamo quattro tipologie di servizi.

Make a Cube³ Warm Up

Laboratorio per chi ha le idee, ma deve mettere a fuoco il business model. Lezioni frontali e workshop per un percorso interattivo di crescita

Scopri di più

Make a Cube³ 121

Ogni idea ha il giusto percorso. Ogni imprenditore, il giusto tempo. Affiancamento tailor-made per idee e imprese innovative e competitive

Scopri di più

Make a Cube³ HD

Incubazione ad alta densità dedicato a gruppi di startup. Lavoro full time per massimizzare le sinergie e aumentare la visibilità sul mercato

Scopri di più

Make a Cube³ B2B

Consulenza a grandi aziende profit e no profit, e a istituzioni pubbliche per lo sviluppo di nuove imprese ad alto valore ambientale e sociale

Scopri di più
Are you Ready to Impact?

HAI UN’IDEA IN GRADO DI CAMBIARE IL MONDO?

Partecipa

I nostri Progetti

All
0
Incubazioni HD
0
Start up 121
0
Start up HD
0

Aedo

Start up HD
 0

Unipol Ideas

Incubazioni HD
 0

My Homing

Start up 121
 0

Movieday

Start up HD
 0

Trail Me Up

Start up HD
 0

Orange Fiber

Start up HD
 0

Innovazione Culturale

Incubazioni HD
 0

MostraMi

Start up HD
 0
0 Giorni di lavoro
0Startup
0 Follower
0Sogni nel cassetto

Make a Cube³

La nostra attività è rivolta agli innovatori sociali. Con loro condividiamo l’istinto a cercare di rendere il mondo un posto migliore.

RESTIAMO IN CONTATTO

Scrivici

I nostri partner

ll nostro Blog

Salone del Mobile: l’Ex-Ansaldo diventa Design Center

13 aprile 2015
Durante la settimana del Salone del Mobile (14 – 19 aprile 2015), lo spazio Ex- Ansaldo si trasforma nel Design Center: luogo di informazione, aggregazione e sperimentazione – animato da conferenze, eventi, cene e spettacoli per un pubblico eterogeneo. Il Design Center, realizzato in collaborazione con Abitare e ASUS, sarà aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00. L’Infopoint, con Press Office, disegnato dallo studio Lascialascia, sarà il punto di riferimento per raccogliere tutte le informazioni su eventi, appuntamenti ed esposizioni della design week milanese. Sarà possibile aggiornarsi, ricaricarsi in tempo reale nell’Isola Tech e navigare tra tutte le app del salone con Notebook ASUS EeeBook X205. Abitare sarà presente con una redazione temporanea in collaborazione con Pedrali. Capo redattori, fotografi, videomakers, blogger e influencer si muoveranno tra la fiera e gli appuntamenti in città. Il Design Center Ex-Ansaldo mette a disposizione i seguenti servizi: - Coworking: 50 postazioni a disposizione del pubblico, di startup e progetti innovativi come MyHoming, On printed paper, What a Space, Bepart e I Distratti. Il coworking, realizzato da Il Mercatino di Penelope, sarà attrezzato con cucina Composit e animato da food experience by Gnammo; - Meeting room: per incontri e presentazioni; - Area Relax: 100% green con orti mobili e carrelli albero di esterni design, un Divano Vegetale di Lugano al Verde, in collaborazione con Helpling. Un’oasi di decompressione nella settimana più caotica dell’anno, in cui potersi isolare grazie alla musica in cuffia curata da Piano City Milano; - Info Point e Isola Tech con Notebook ASUS EeeBook X205: per aggiornarsi in tempo reale su tutto quello che succede durante la Design Week; - Bookshop by On printed paper: vendita diretta e possibilità di acquisto online; - Area Fablab: WeMake con il programma Maker in Residence (Circular Kitic – by Knitic, The Culture Dress – By Afroditi Psarra e Dafni Papadopoulou e 5-30 Minute Chair – by Atfab) e OpenDot che presenterà le loro 5 attività (user group, workshop, hackathon, community, progetti speciali); - Intrattenimento: ogni sera, programmazione musicale by I Distratti e Via Audio con bar e ristorazione by Turnè Night Bar e Biko. Non solo info point e servizi al visitatore, ma anche Exhibitors internazionali, occuperanno gli spazi dell’Ex-Ansaldo. Non mancate! 14-19 aprile 2015 ore 10am – 10pm Press day 13 aprile 2015 ore 3pm – 7pm Open Night 16 aprile 2015 ore 7 pm – 12am Via Tortona 54 / Via Bergognone Accesso libero Sito web/Facebook/Evento Facebook #designcenter #exansaldo #tortonadesignweek

SpringUP!: la call è aperta

10 aprile 2015
Al via la seconda edizione del progetto SpringUP!: la primavera delle imprese creative in Brianza.  Il Distretto Culturale Evoluto di Monza e Brianza e Make a Cube³ sono alla ricerca di progetti innovativi di impresa culturale e creativa interessati a sviluppare la propria attività sul territorio della provincia di Monza e Brianza. Per fare ciò, i migliori 5 progetti, selezionati tra quelli che parteciperanno alla call, vinceranno un percorso di affiancamento all’avvio di impresa che mette a sistema le migliori opportunità offerte dal territorio: tutoraggio, networking, postazioni di lavoro, consulenze tecniche, servizi di prototipazione e molto altro! Il bando di selezione è aperto dal 1 aprile al 15 maggio 2015. A chi si rivolge? Il bando SpringUp! 2 si rivolge a persone che vogliono trasformare in un lavoro la propria passione per la cultura e la creatività. La selezione è aperta a progetti imprenditoriali proposti da realtà già costituite, profit e no profit, e operative da non più di 24 mesi, e da singoli o team di aspiranti imprenditori. Il bando è aperto a cittadini maggiorenni di ogni nazionalità. Le idee imprenditoriali devono rientrare nelle categorie comprese nella definizione di “Imprese Creative e Culturali” (creative company in inglese). In particolare si fa riferimento al “Libro Bianco sulla Creatività” pubblicato nel 2009 dalla Commissione sulla Creatività e Produzione di Cultura in Italia. Si cercano idee di impresa capaci di dimostrare: - Un modello di business strutturato sulla vendita di prodotti, servizi, competenze su mercati B2B o B2C; - Caratteristiche di innovatività, ovvero in grado di generare un miglioramento rispetto all’offerta esistente o di rispondere a bisogni insoddisfatti e a opportunità non colte (principio di efficacia) in maniera duratura nel tempo (principio di sostenibilità) attraverso l’attivazione di risorse monetarie e non (es. competenze, tempo, ecc.). Cosa offre? Il percorso SpringUp! 2 mette a disposizione dei 5 migliori progetti imprenditoriali un’offerta di servizi che massimizza le possibilità del team proponente di attivare l’attività di impresa in maniera rapida e efficiente. Nel dettaglio, i 5 team vincitori potranno usufruire di: Tutorship, Networking, Mentorship, Postazioni di lavoro e Consulenze tecnico-professionali.

L’Ex-Ansaldo: una fabbrica di creatività a Milano

1 aprile 2015
E’ possibile immaginare una fabbrica di creatività al centro di Milano? Assolutamente sì! E ieri mattina nello spazio Ex-Ansaldo finalmente aperto alla città ne abbiamo avuto la certezza concreta. La diversità come punto di forza, la cultura come linguaggio, il luogo come spazio d’incontro aperto e partecipativo fra idee, opportunità e produzione: sarà un nuovo progetto creativo per Milano quello che Arci Milano, Avanzi, esterni, H+ e Make a Cube³, assieme al Comune, stanno sviluppando all’interno dell’Ex Stecca delle Acciaierie Ansaldo, dopo essersi aggiudicati, lo scorso luglio, il bando pubblico per la gestione degli spazi per i prossimi 12 anni. Uno spazio di oltre 6000 mq che sarà un luogo nuovo per Milano: un punto di riferimento trasversale, multidisciplinare e attento ai linguaggi della contemporaneità, per l’incontro di idee e produzione creativa. L’Ex-Ansaldo sarà una moderna fabbrica di produzione culturale dove incubazione, produzione e fruizione coesisteranno in un unico spazio per la formazione, la creatività, gli eventi, l’impresa, la ristorazione e il tempo libero. Al suo interno si produrranno idee e imprese, si coprirà tutto il ciclo dei prodotti, per far sì che ricerca e sperimentazione possano diventare motore di crescita sociale e culturale. Un acceleratore nella creazione di brand culturali e di imprese della creatività del tessuto cittadino, per sviluppare economia virtuosa e rigenerativa. Un luogo aperto a tutta la città ma dal respiro internazionale dove far crescere le proprie idee e i propri progetti in una dimensione collettiva. Il primo appuntamento sarà durante il Salone del Mobile quando, all’interno degli spazi, sarà allestito il Design Center Ex Ansaldo. I partner del progetto si sono presentati con questo video: net01 net02 net03 net04 net05 net06 net07 net08 eco01 eco02 eco03 eco04 eco05 eco06 eco07 www01 www02 www03 www04 www05 www06 www07

Ready to Impact: la call è aperta

27 marzo 2015
Finalmente ci siamo. Si apre oggi la call di Ready to Impact: il nostro programma di incubazione e accelerazione pensato per rispondere ai bisogni emergenti della collettività. Ready to Impact sostiene i progetti che puntano a diventare i migliori business ad alto impatto sociale e ambientale. Dall’incubazione all’accelerazione Crediamo che oltre a fare nascere le idee, occorra adoperarsi perché spicchino il volo. Abbiamo, quindi, strutturato un percorso incrementale, dalla pre-incubazione all’accelerazione, passando per la validazione dell’idea e del team (fase di incubazione). Per questo abbiamo scelto il nome, Ready to Impact, che richiama uno stadio evolutivo preciso: cerchiamo idee pronte a generare impatto, e pronte ad arrivare sul mercato (anche quello dei capitali). Compartecipiamo al rischio d’impresa Ci siamo sempre definiti compagni di strada. Ma da oggi vogliamo essere ancora di più. La remunerazione del nostro supporto, il nostro business model, è tutta “a rischio”: chiediamo un diritto d’opzione per l’acquisto di quote, come fanno altri incubatori in giro per il mondo nel settore digitale, manifatturiero, high tech e biomedicale. Siamo forse i primi a farlo nel campo del social business. Se andrà bene a voi, anche grazie al nostro supporto, andrà bene anche a noi. HD – High Density Il percorso è ad alta densità e intensità. E’ anche ad alto “tasso di comunità”. Lavorerete insieme, nello stesso spazio e negli stessi giorni, circondati da un network di specialisti, mentor, partner, imprenditori che ce l’hanno fatta. E’ anche un percorso molto selettivo: diventare imprenditori e fare un’impresa Ready to Impact non è un gioco da ragazzi. Noi ci mettiamo tutti il nostro impegno. Lo stesso  chiediamo a voi. kitty01 kitty02 kitty03 kitty04 kitty05 kitty06 kitty07 kitty08 kitty09 shopping categorys clouds outlet station net01 net02 net03

Innovazione Culturale: 1.500.000 di euro per le imprese culturali e creative

22 marzo 2015
Al via la seconda edizione di iC – Innovazione Culturale, il bando di Fondazione Cariplo rivolto alle imprese creative e culturali. Con questo progetto Fondazione Cariplo vuole concentrarsi sul sostegno a quelle pratiche utili, sostenibili e replicabili, in grado di generare un impatto significativo nei modi di fare, pensare, vivere e condividere cultura e valorizzare il patrimonio storico-artistico del nostro Paese. Per realizzare questo obiettivo Fondazione Cariplo cerca aspiranti imprenditori che abbiano immaginazione, passione per la cultura e concretezza. Tre fasi per raccogliere idee d’innovazione culturale, selezionarle e accompagnare le migliori alla creazione e avviamento d’impresa. Quest’anno è previsto un approccio rivolto più alla sperimentazione e meno alla pianificazione e più spazio per condividere innovazione con le Istituzioni culturali. Il budget è di 1.500.000 € con la possibilità per ogni impresa di ottenere un contributo a fondo perduto per l’avviamento del valore massimo di 150.000 €. Nella prima edizione sono state esaminate 451 proposte, classificate secondo caratteristiche generali, che una volta trattate e rese anonime secondo gli standard internazionali, sono state inserite in una Banca dati accessibile a tutti in modalità Open Data. Sempre nella prima edizione, sono state selezionate 12 idee, ognuna con il suo gruppo di lavoro, che sono state aiutate – attraverso un percorso di accompagnamento di tre mesi – a trasformarsi in impresa e sono state supportate con un contributo all’avviamento. Grazie alla collaborazione dell’incubatore Make a Cube³ e della Fondazione Fitzcarraldo, Fondazione Cariplo punta a creare una comunità di innovatori culturali sempre più grande, connessa e qualificata. Per maggiori informazioni: Ic – Innovazione Culturale 2015